Indice del forum www.iosononelcentro.it

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Estensione nel centro storico delle aree pedonali

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> MOBILITA' NEL CENTRO STORICO
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Sab Feb 24, 2018 8:03 pm    Oggetto: Ads

Top
iosononelcentro
Site Admin


Registrato: 18/01/11 17:03
Messaggi: 16

MessaggioInviato: Mer Mar 16, 2011 12:57 pm    Oggetto: Estensione nel centro storico delle aree pedonali Rispondi citando

La maggior parte dei gruppi di discussione condivide l'opportunità di estendere progressivamente la pedonalizzazione nel centro storico, iniziando da via del Marzocco e via dei Piastroni. La pedonalizzazione viene considerata un'opportunità da tutte le tipologie di partecipante presendi nella serata di discussione: residenti nel centro storico, residenti al di fuori del centro storico, commercianti del centro storico. La presenza di scuole elementari e superiori nel centro storico è considerata il principale impedimento ad una completa pedonalizzazione. Quali ostacoli secondo voi impediscono l'introduzione di una "mobilità lenta" (pedonale) anche per studenti e genitori?
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
marco.grondacci



Registrato: 01/03/11 16:22
Messaggi: 8

MessaggioInviato: Mer Mar 16, 2011 8:01 pm    Oggetto: risposta esperto: pianificazione mobilità Rispondi citando

Dalla discussione dei gruppi di lavoro dello scorso 14 marzo è emerso che i provvedimenti sia di pedonalizzazione che di zone a traffico limitato come pure le scelte sui parcheggi siano state fino ad ora oggetto di singoli provvedimenti che si sono stratificati nel tempo a seconda delle diverse amministrazioni succedutesi in questi anni. Un suggerimento potrebbe essere quello di impegnare la Amministrazione attuale ad elaborare un piano comunale della mobilità che nel gergo normativo si definisce Piano urbano del Traffico. Il Piano Urbano del Traffico è previsto dall'articolo 36 del Codice della Strada (DLGS 285/1992) secondo il quale al piano urbano del traffico sono tenuti, tra gli altri, i comuni con popolazione residente inferiore a trentamila abitanti i quali registrino, anche in periodi dell'anno, una particolare affluenza turistica. A tal fine già il DM 26/9/1994 inseriva il Comune di Pietrasanta tra quelli soggetti ad elaborare e approvare tale Piano.
Su come elaborare questi piani si devono vedere specificamente le apposite direttive ministeriale approvate già nel 1995. In generale questo PIano ha la finalità di pianificare la circolazione e la sosta in modo coordinato con gli strumenti urbanistici vigenti e in formazione (come il regolamento urbanistico in fase di approvazione nel Comune di Pietrasanta) e basandosi su una analisi preventiva dei flussi di traffico comunali nonchè dei bisogni che emergono dai cittadini in ragione degli interessi che rappresentano (residenti. attività commerciali e di somministrazione, servizi scolastici etc.). Il Piano Urbano del traffico, secondo le direttive ministeriali, deve essere inteso come piano di immediata realizzabilità con l’obiettivo di contenere al massimo, con interventi modesti dal punto di vista economico, la criticità della circolazione.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> MOBILITA' NEL CENTRO STORICO Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa

Page generation time: 1.383